Composta di Uva

Lavate l’uva e staccate gli acini dal tralcio.

Passateli prima nel tritacarne (non obbligatorio) e poi al setaccio (o passaverdure) ed eliminate cosi’ bucce e semi.

Pesate il liquido ottenuto e mettetelo in una pentola, aggiungendo 400 grammi di zucchero per ogni chilo.

Come addensante aggiungete 400 grammi di mela tritata con buccia e semi.

Fate cuocere e Mescolate fino a cottura.

Mettete la confettura ancora calda nei vasetti di vetro che avete precedentemente sanificato, avendo cura di lasciare 1 centimetro di spazio dal bordo del barattolo.

Chiudete bene i tappi, ma senza stringere eccessivamente, e lasciate raffreddare. Con il calore della confettura si creerà il sottovuoto, che permetterà di conservare il prodotto a lungo.

Una volta che i barattoli si saranno raffreddati verificate se il sottovuoto è avvenuto correttamente: potete premere al centro del tappo e, se non sentirete il classico “click-clack”, il sottovuoto sarà avvenuto.

La vostra confettura di uva è pronta per essere gustata!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Gli ultimi articoli

Cortona 70’s. Bischeri A Mano Armata. Il Manufatto

Cortona 70’s.

Questo il titolo provvisorio di un mediometraggio nato da una idea di Andrea Caneschi che ha sviluppato un progetto cinematografico stimolato dalla Sua passione per

Leggi Tutto »
Capodanno a Cortona al Relais Parco Fiorito con l'Agrichef Claudia

Capodanno a Cortona

Chi mangia bene a Capodanno… Non c’è niente di meglio che concludere l’anno con un cenone di qualità, preparato con amore ed esperienza dalla nostra

Leggi Tutto »
Natale con i tuoi … al Relais Parco Fiorito con l'Agrichef Claudia Russo

Natale con i tuoi

Natale con i tuoi … Usanza vuole che il Natale si trascorra con i propri cari; l’interpretazione del pranzo natalizio dell’agrichef Claudia unisce i sapori

Leggi Tutto »